Warning: file_put_contents(/home/customer/www/karateresana.it/public_html/wp-content/uploads/smack_uci_uploads/exports/.htaccess): failed to open stream: No such file or directory in /home/customer/www/karateresana.it/public_html/wp-content/plugins/wp-ultimate-exporter/wp-ultimate-exporter.php on line 164
Resana, la sorpresa | Scuola Karate Resana asd

Media

Tribune gremite, un centinaio di atleti iscritti alla competizione, venti le squadre in rappresentanza di altrettante società provenienti da tutto il Triveneto: così si presentava la palestra dell’Istituto Palladio di Treviso, palcoscenico del campionato regionale individuale e a squadre di karate, valido pure come selezione per il campionato italiano.Anche il Ren Bu Kan Treviso ha schierato i suoi migliori atleti con risultati che pero’ non hanno pienamente soddisfatto il maestro Ofelio Michielan.
Ottime, da una parte, sono state le prestazioni delle nuove leve con un 1° e 3° posto nel kata femminile cadetti di Silvia Visentin e Sylvia Sakellaridis (1^ e 2^ nell’ordine anche nel kumite). Paolo Siccardi, 2° nel kumite categoria speranze 70kg non ha deluso.
Conferme sono giunte anche in altre categorie, come il 1° posto di Simona Canzanelli (kumite femminile seniores 55kg) e Davide Michielan, 3° nel kumite maschile seniores 75kg.
Nella categoria +75kg il Ren Bu Kan ha addirittura dominato con Franco Campanati, Massimo Innocenti, Elvi Coghetto e Andrea Fiamengo rispettivamente 1°, 2° e 3° ex aequo.
I problemi sono sorti nella prestazione a squadre dove il Ren Bu Kan s’è fatto superare dallo Shotokan di Resana, nonostante marcate differenze di livello tecnico suggerissero un finale diverso.

X